CORSO di RADIESTESIA

La parola Radiestesia esprime una personale sensibilità psichica alle radiazioni, onde, vibrazioni, emesse da ogni oggetto, essere vivente o materia.

Il  Radiestesista è perciò la persona che per attitudine o allenamento è dotata di questa meravigliosa sensibilità che lo rende capace di mettersi volontariamente in risonanza con le fonti emittenti radiazioni e decifrare con chiarezza le informazioni ricevute.

Questo particolare fenomeno radiestesico era già noto ed utilizzato dagli antichi sapienti Cinesi, Egiziani, Romani e di altre importanti culture che avevano scoperto come sfruttare questo metodo per mettersi in comunicazione con l’ignoto.

La sensibilità radiestesica è già presente in ogni uomo ed in ogni donna, ma spesso allo stato latente, e come tale può essere estratta e disciplinata attraverso una tecnica ed un particolare strumento rivelatore, comunemente chiamato pendolo.

Chi di noi non ha mai provato o almeno sentito dire che per mezzo di un ciondolino, di un piccolo oggetto appeso ad un filo sottile o ad una catenella, tenuto fra le dita e messo in condizione di oscillare liberamente, si possono ottenere risposte alle domande che ci interessano?

Forse la più famosa e tradizionale ricerca è quella dell’acqua nel sottosuolo, che può essere svolta direttamente sulla località indiziata, oppure anche da  lontano ispezionando con le oscillazioni rivelatrici di un pendolo su una carta geografica dei luoghi che interessano.
Allo stesso modo possiamo scoprire un oggetto nascosto o perduto, fare una rapida analisi chimica di una sostanza qualsiasi, confrontare una diagnosi, verificare il medicamento più adatto, testare un prodotto per vedere se siamo allergici… ottenendo sempre dei riscontri che hanno veramente del sorprendente!

Ma tutta questa meraviglia utilizzando solamente un pendolo?! Abituati come siamo ai sofisticati mezzi e strumenti di ricerca e allineati alle conoscenze scientifiche ufficiali, potreste sospettare che si tratti di un gioco di prestigio, e autosuggestione.

In realtà la pratica della Radiestesia, eseguita con serietà, consapevolezza e metodo, non è un gioco da tavolo, ma  un avvincente e utilissimo mezzo d’indagine applicabile praticamente a tutto. Le esplorazioni che possiamo fare non hanno confini, se non quelli che mettiamo noi se limitiamo la capacità di concepire l’impossibile o non abbiamo abbastanza fiducia in noi stessi… e soprattutto se la nostra conoscenza dell’argomento e del metodo è scarsa e superficiale.
Ma quando si parla di Radiestesia non è tanto questione di credere o non credere, perché tutto si risolve con l’esperimento. I dubbi si dissolvono provando e riprovando!

In virtù di questo, il CORSO proposto dalla nostra Scuola darà le essenziali basi teoriche di questa disciplina, ma soprattutto le sicure metodologie pratiche indirizzate a svolgere qualsiasi esperimento ordinario e straordinario.  Le lezioni accompagneranno lo sperimentatore ad acquisire le regole e padroneggiare gli strumenti della ricerca radiestesica, permettendogli così di mettersi personalmente in contatto con il mondo che lo circonda e lo compenetra in un modo del tutto particolare.

Educando e sviluppando profondamente certe sensibilità che sono latenti nell’uomo e nella donna, cioè facoltà della mente quali l’astrazione, l’attenzione, la concentrazione, la volontà, l’intuizione, che generalmente pensiamo di adoperare ma che in realtà sfioriamo appena nelle loro reali potenzialità, questa antica arte radiestesica consente l’accesso immediato a fonti di informazione che normalmente non percepiamo, mettendoci così in comunicazione diretta con tutto quello che vogliamo seriamente indagare, studiare e conoscere, ottenendo precise risposte a chiare e lecite domande!

Sembrano favole, ma quando seguirete gli allenamenti proposti dall’Associazione Archeosofica, vi renderete conto della immediata possibilità di applicazione.
I procedimenti sono molto semplici e veramente alla portata di tutti gli appassionati di questa materia.

Agli iscritti sarà fornito un esclusivo Kit personale per la sperimentazione.

Kit Radiestesia 03.JPG

INIZIO CORSO: Martedì 9 Maggio, ore 21.
Il corso si svolge di Martedì alle 21 ed ha un numero limitato di partecipanti in modo da consentire a tutti una corretta sperimentazione.

INFO&ISCRIZIONI: Fabio 3288375214 – sezione.lucca@gmail.com
CORSO-DI-RADIESTESIA-Maggio-2017
Annunci

CORSO di RADIESTESIA

La parola Radiestesia esprime una personale sensibilità psichica alle radiazioni, onde, vibrazioni, emesse da ogni oggetto, essere vivente o materia.

Il  Radiestesista è perciò la persona che per attitudine o allenamento è dotata di questa meravigliosa sensibilità che lo rende capace di mettersi volontariamente in risonanza con le fonti emittenti radiazioni e decifrare con chiarezza le informazioni ricevute.

Questo particolare fenomeno radiestesico era già noto ed utilizzato dagli antichi sapienti Cinesi, Egiziani, Romani e di altre importanti culture che avevano scoperto come sfruttare questo metodo per mettersi in comunicazione con l’ignoto.

La sensibilità radiestesica è già presente in ogni uomo ed in ogni donna, ma spesso allo stato latente, e come tale può essere estratta e disciplinata attraverso una tecnica ed un particolare strumento rivelatore, comunemente chiamato pendolo.

Chi di noi non ha mai provato o almeno sentito dire che per mezzo di un ciondolino, di un piccolo oggetto appeso ad un filo sottile o ad una catenella, tenuto fra le dita e messo in condizione di oscillare liberamente, si possono ottenere risposte alle domande che ci interessano?

Forse la più famosa e tradizionale ricerca è quella dell’acqua nel sottosuolo, che può essere svolta direttamente sulla località indiziata, oppure anche da  lontano ispezionando con le oscillazioni rivelatrici di un pendolo su una carta geografica dei luoghi che interessano.
Allo stesso modo possiamo scoprire un oggetto nascosto o perduto, fare una rapida analisi chimica di una sostanza qualsiasi, confrontare una diagnosi, verificare il medicamento più adatto, testare un prodotto per vedere se siamo allergici… ottenendo sempre dei riscontri che hanno veramente del sorprendente!

Ma tutta questa meraviglia utilizzando solamente un pendolo?! Abituati come siamo ai sofisticati mezzi e strumenti di ricerca e allineati alle conoscenze scientifiche ufficiali, potreste sospettare che si tratti di un gioco di prestigio, e autosuggestione.

In realtà la pratica della Radiestesia, eseguita con serietà, consapevolezza e metodo, non è un gioco da tavolo, ma  un avvincente e utilissimo mezzo d’indagine applicabile praticamente a tutto. Le esplorazioni che possiamo fare non hanno confini, se non quelli che mettiamo noi se limitiamo la capacità di concepire l’impossibile o non abbiamo abbastanza fiducia in noi stessi… e soprattutto se la nostra conoscenza dell’argomento e del metodo è scarsa e superficiale.
Ma quando si parla di Radiestesia non è tanto questione di credere o non credere, perché tutto si risolve con l’esperimento. I dubbi si dissolvono provando e riprovando!

In virtù di questo, il CORSO proposto dalla nostra Scuola darà le essenziali basi teoriche di questa disciplina, ma soprattutto le sicure metodologie pratiche indirizzate a svolgere qualsiasi esperimento ordinario e straordinario.  Le lezioni accompagneranno lo sperimentatore ad acquisire le regole e padroneggiare gli strumenti della ricerca radiestesica, permettendogli così di mettersi personalmente in contatto con il mondo che lo circonda e lo compenetra in un modo del tutto particolare.

Educando e sviluppando profondamente certe sensibilità che sono latenti nell’uomo e nella donna, cioè facoltà della mente quali l’astrazione, l’attenzione, la concentrazione, la volontà, l’intuizione, che generalmente pensiamo di adoperare ma che in realtà sfioriamo appena nelle loro reali potenzialità, questa antica arte radiestesica consente l’accesso immediato a fonti di informazione che normalmente non percepiamo, mettendoci così in comunicazione diretta con tutto quello che vogliamo seriamente indagare, studiare e conoscere, ottenendo precise risposte a chiare e lecite domande!

Sembrano favole, ma quando seguirete gli allenamenti proposti dall’Associazione Archeosofica, vi renderete conto della immediata possibilità di applicazione.
I procedimenti sono molto semplici e veramente alla portata di tutti gli appassionati di questa materia.

Il corso sarà introdotto da una conferenza  gratuita e dimostrativa, dove saranno spiegati con degli esempi pratici i principi e la tecnica operativa di questa meravigliosa scienza, e dove potrete ricevere tutte le informazioni e le risposte che desiderate.

CONFERENZA DI PRESENTAZIONE:
Sabato 25 Febbraio, ore 17
& Martedì 28 Febbraio, ore 21.15

INIZIO CORSO: Martedì 7 Marzo, ore 21.
Il corso si svolge di Martedì alle 21 ed ha un numero limitato di partecipanti in modo da consentire a tutti una corretta sperimentazione.

INFO&ISCRIZIONI: Fabio 3288375214 – sezione.lucca@gmail.com
corso-di-radiestesia-2017webkit-radiestesia-03kit-radiestesia-01